A LibrInnovando non hanno avuto il nostro scalpo

A LibrInnovando non hanno avuto il nostro scalpo

Siamo stati a Bookcity e siamo tornati vincitori. Il progetto di Tribook è infatti salito sul podio dei LibrInnovando Awards, i premi che ogni anno, nell’ambito di del festival letterario milanese, celebrano l’innovazione, la creatività e l’eccellenza in tutti gli aspetti dell’editoria digitale.

Organizzato in collaborazione con la Fondazione Mondadori, Ledizioni e l’Associazione Doppiozero, LibrInnovando è dal 2009 l’appuntamento di riferimento sul futuro dell’editoria.

Per l’edizione 2014, Tribook è stato tra i 13 progetti selezionati per la finale del 14 novembre a Palazzo Reale: la nostra founder Michela Gualtieri in 7 minuti ha esposto al pubblico il progetto e risposto alle domande della giuria.

Al termine della giornata, la giuria composta da Cristina Mussinelli (Member of the Board of Directors IDPF e consulente AIE per il digitale), Alessandro Gallo (Direttore Generale Springer Verlag Italia & Sales Director Springer Healthcare), Marco Ghezzi (Founder BookRepublic) e Marco Liberatore (responsabile della comunicazione di doppiozero e tra gli organizzatori del premio Chefare) ci ha assegnato il terzo posto, dopo gli Audio-eBook di ReadBeyond e il progetto didattico unblogdiclasse®.

Grande Capo ringrazia!

Per vedere la nostra presentazione clicca qui.

 

Post correlati

Comments are closed.